Benvenuto



Benvenuto Benvenuto Benvenuto

costruzione Cupola Geodetica artistica






Le cupole geodetiche nascono nel 1899 per opera di Buckminster Fuller che inventò un modo di creare grandi strutture partendo dalla divisione del cerchio in triangoli ed estendendo la formula alle sfere costruì enormi strutture sferiche che potevano avvolgere palazzi e rivoluzionò
la concezione delle spazio e delle strutture.

cupola geodetica di Fuller
clicca per approfondimenti wikipedia su Fuller


LA CUPOLA GEODETICA SMONTABILE
sulla via della Yurta

La cupola geodetica smontabile si avvicina alla yurta per praticità e bellezza. La tecnica di costruzione a Triangoli ad incastro permette di realizzare un rivestimento interno in perline di abete molto elegante che la yurta non permette; il rivestimento esterno in tessuto resistente all'acqua e l' isolamento interno in feltro, avvicinano la cupola alla yurta facendola diventare una stanza da collocare all'aperto con molte piu' possibilità e variabili di apertura e chiusura. Con questo prototipo di nuova creazione una grande finestrata sul lato che si affaccia sul paesaggio della vallata circostante. cupola geodetica prototipo


cupola geodetica prototipo


sopra il lucernario apribile con vite senza fine e il rivestimento interno in perline di abete



finestrata cupola geodetica





la grande finestra che si apre sulla valle


dettaglio cupola incastro senza giunto





il sistema dei triangoli ad incastro











CUPOLA GEODETICA APERTA

La struttura geodetica si presta bene a creare un unico grande spazio coperto;
utilizzando il telo resistente all'acqua delle yurte si può creare una tettoia semi-sferica multifunzionale chiusa o aperta con un sistema di attacco di teli di chiusura con il velcro.

prototipo cupola geodetica
in fase di progettazione
per maggiori informazioni scrivi a: posta@layurtanellorto.it